Ta-ta-tuill !!!

Con questa ricetta partecipo al contest di Lasagna Jazz – “Ricette da FILM” Ricette dai Film 4536560

Oggi ho deciso di tornare decisamente bambina !!

L’età ormai, seppur io mi senta sempre una diciottenne, non è proprio più quella .. gli anni passano e si cresce. Ora sono in quella fascia in cui si è decisamente adulte, ci si sposa, si mette su famiglia, si diventa mamma.

E’ però proprio quando si diventa mamma che grazie ai figli, si può tornare insieme a loro bambini.

Questo è quanto mi è successo quando, poco tempo fa, insieme a 2 mie care amiche, ho passato un pomeriggio di merende insieme ai loro pargoletti… Carlotta è diventata mamma da qualche mese, un piccolo e meraviglioso cucciolo di nome Pietro, faccia simpatica e di chi sa già come si stia al mondo; Cinzia invece è mamma di una bellissima bimba, Costanza, che ha 3 anni. Ricciolina e occhi azzurri, fuuuurba come una volpe, è la classica bambolina, nata in questa nuova generazione tecnologica di super bambini che ne sanno una più di noi, e che, data l’età, da qualche tempo ormai, ha scoperto i cartoni animati.

AAAAhhhh… il periodo dei cartoni animati !!!!

Mia sorella Marta quando era piccola, bastava metterla a vedere “La Sirenetta” che tutta la famiglia era salva per un’oretta e mezza ( quante volte partiva il film da capo per farla avere un’altra ora e mezza di relax !! 😉 –

Poi è arrivato con mio nipote, Massimo, il periodo dei Teletubbies… si, proprio loro… quegli esseri colorati e fastidiosissimi da tirare scemo chiunque con il loro repertorio… la parola SOLE.. RIPETUTA ALLO SFINIMENTO in quattromilacinquecentocinquantamiliardi di modi !!!!!!

E i bambini.. li adorano !!!!!!!!!!!!!!!

Aiuto… non mi hanno fatto nulla i Teletubbies ok, però erano una vera ossessione… per fortuna, per il momento, anche quel periodo è passato… ora siamo nell’età di Psy e il, così da me chiamato, “Gnam Gnam Style” (..per non perdere il vizio della cucina….)

Io ero affezionata ai cartoni classici, come Mila e Shiro, Occhi di Gatto, La Signora Minù, I puffi … per non parlare poi della collana mitica della Disney !!!

Che meraviglia erano ?? E che meraviglia sono ancora adesso !!!!!!!!!!!!!!!

Il mio preferito è “La Bella Addormentata nel bosco”.. l’ho visto così tante volte che ormai.. lo so ancora adesso a memoria !!!!

Da allora però, non ho mai abbandonato la mia adorazione verso i cartoni animati. E credetemi se vi dico che, non ne ho perso uno,dico, uno, di quelli della Disney.

E l’altro giorno, Costanza, che inizia a parlocchiare a modo suo, me ne ha fatto ricordare uno in particolare, presumo sia il suo cartone preferito perchè bastava nominarlo che le si illuminavano gli occhi, è un film animato che amo quasi quanto “La Bella Addormentata”.. di quale film sto parlando se non di indovinate un pò … TA-TA-TUILL !!!!!

Siiiii proprio lui… il piccolo topolino che cucina… RATATOUILLE !!!

Spero chiunque l’abbia visto, in caso contrario, non perdetelo.. è un film d’animazione troppo tenero, il protagonista è questo piccolo topolino, Remy, che con il sogno di diventare uno chef, collabora segretamente con un giovane in un famoso ristorante francese.. ne succedono di ogni, potete immaginare.. ma alla fine , la morale della storia, è che per cucinare, non importa se sei un umano, un gatto o un topo.. l’importante è farlo con amore perché…

CHIUNQUE PUò CUCINARE !!!!

E nel film, il piatto principale, la specialità della casa, è proprio la famosa Ratatouille..

E siccome non avevo mai cucinato una ratatouille, oggi ho così deciso di tornare bambina ( anche perchè nel film è  il piatto che porta alla mente del critico gastronomico super severo, la sua infanzia non appena assaggia il sapore della ratatouille preparata dal topino).

Per farla però, ho dovuto anche io chiedere aiuto al mio amico chef Remy..

MANU CHEF

Eccovi quindi, gli ingredienti per fare la Ratatouille del film, un pò semplificata..

2 melanzane

2 zucchine

1 peperone rosso

1 peperone giallo

500 gr pomodori ramati

2 cipolle bianche

aglio, pepe, sale, timo, olio e qualche foglia di basilico

ratatouille

Procedimento  :

Tagliate per il lungo o a dischetti, le melanzane e le zucchine  aprite in due i peperoni e togliete i filamenti bianchi e i semi e tagliateli in strisce; pelate infine le cipolle , tagliatele in quattro e affettatele.

Tuffate poi i pomodori una manciata di secondi in acqua bollente, poi pelateli e tagliateli a pezzi togliendo i semi.

Scaldare 3 cucchiai di olio in una padella  e buttateci dentro le cipolle, farle appassire a fuoco basso, quindi aggiungete i peperoni e fateli appassire anch’essi a fuoco basso, aggiungendo all’occorrenza, un poco di acqua calda.
Quando saranno morbidi, unite i pomodori, il timo, l’alloro e l’aglio tritato, salate, pepate e lasciate cuocere per circa 40 minuti a fuoco basso coprendo la pentola con un coperchio.

Nel frattempo, in un’altra padella, mettete a cuocere le melanzane nel restante olio, per circa 10 minuti, poi aggiungete le zucchine e farle cuocere  fino a che si ammorbidiscano senza disfarsi. Circa una decina di minuti.
La cottura è finita quando tutte le verdure saranno morbide e tenere ma non spappolate. 🙂

A questo punto, potete servire la vostra Ratatouille in un piatto di portata come meglio preferite.. per il mio impiattamento, mi sono ispirata,cercando di ricrearlo il più possibile, al piatto del mio amico Remy… Ecco a voi il risultato…

Buona pappa a tutti e …EVVIVA TA-TA-TUIL !!!!!!

ratatouille3

Annunci

6 thoughts on “Ta-ta-tuill !!!

  1. Ciao Manu mi fa piacere che Costanza sia stata “d’ispirazione” per la tua nuova ricetta, in fondo i bambini con il loro mondo di colori e immagini fantastiche ci illuminano e riportano anche un po’indietro nel tempo! Chiunque puo’cucinare e chiunque puo’ tornare un po bambino!!!!
    Complimenti per il tuo blog e per le foto, sei proprio brava!
    un abbraccio
    Cinzia
    Ps bella merenda insieme e soprattutto complimenti per i tuoi super muffin!!!

    • Ciao mamma-amica Cinzia !!
      Costanza è stata di super ispirazione !! Anzi, sono io a ringraziare lei per avermi divertita come una matta quel pomeriggio.. con le sue manine nei muffin poi.. un amore !!
      Grazie per tutti i complimenti !!

      un baciotto grande a voi !!!
      E.. alla prossima merenda !!!

  2. Questo piatto è fantastico: da tempo cercavo la ricetta del film e il modo in cui hai impiattato è davvero fedele. Ti ringrazio molto e ti faccio tanti complimenti per la ricetta e per il blog!

    • Devo ammettere che riuscire a ricreare il piatto del film alla perfezione è parecchio complicato.. del resto.. è un cartone animato.. e con la fantasia quindi, tutto è possibile !!
      Nella realtà.. le verdurine per la ratatouille sono un pò più dispettose ecco.. però ti ringrazio per i complimenti.. questo piatto fotografato ( e poi mangiato! ) mi ha dato moooooolta soddisfazione !! 😉
      Evviva la Ratatouille !!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...