Sapore di Mare…

Sottofondo musicale .. “Sapore di mare… sapore di sale.. ”  (di Gino PAOLI)

Estate, il sole caldo che brucia sulla pelle, il segno del costume, il profumo della crema solare al cocco, i granelli di sabbia, il suono delle onde del mare che si infrangono a riva, il vociferare dei bambini intenti a costruire castelli di sabbia.

E poi il profumo dei mangiarini dei ristoranti per la città e dei chiringuiti sulla spiaggia.

Panini ripieni di ogni, caraffe di cola ghiacciata, limonate, spritz, mojiti, e ancora, gelati alla frutta, al pistacchio, al gusto “puffo”, con o senza panna montata.

Ed alla sera, vai di pizza, grigliata e fritto misto.

Leccornie di ogni genere che per me, non possono che significare solo ed esclusivamente le vacanze estive.

Quelle che non vedi l’ora arrivino e che aspetti per tutto l’anno.

Ricordo quando da piccola, le vacanze iniziavano con la fine della scuola, intorno al 10 giugno… e da allora, fino a metà settembre era una gioia !!! Tre mesi lunghi nemmeno poi così tanto ai tempi, in cui il dolce far niente prendeva il sopravvento. Qualche giorno al lago dai nonni, poi una settimana al campo estivo, a casa di qualche amica per poi finire con la famiglia al mare, insieme a quegli amici che rivedi sempre e solo in questo periodo dell’anno, nello stesso posto.

Cavolo che ricordi.. quante estati passate spensieratamente nell’innocenza dell’adolescenza senza preoccuparsi di prove costume o cosa mettere in valigia.

Mangiando briosche a colazione senza sensi di colpa (quelle francesi per intenderci…mmh.. la bontà!)… paste fredde e quiche salate a non finire… la merenda con il gelato alla crema artiginale dopo il bagno e finire poi la sera con mangiate di pesce a più non posso.. ingurgiti tanto di quell’omega 3 che poi, per il resto dell’anno, sei a posto con la riserva !

Ma menomale che abbiamo la possibilità di mangiare tutto questo pesce !!!

Non vedo l’ora di arrivare al mare soprattutto per potermi gustare grandi piatti di pesce fresco pescato la notte prima.

Andare in pescheria alla mattina e avere una vasta scelta di pesci e pesciolini, vongole e molluschi di ogni genere.. bontà , bontà, bontà !

L’altro giorno ho comprato delle super buonissime vongoline veraci.. e allora.. la morte sua.. du’ spaghi con le vongoline.. e andiamo !!!!

vongole

A casa non cucino spesso primi piatti a base di pesce, così, per non sbagliare, mi son fatta consigliare da un amico di famiglia che vive al mare, Luigi, come prepararle al meglio.

Eccovi la ricetta :

Ingredienti per 5 persone:

400 gr spaghetti n.3

2 kg di vongole veraci freschissime

prezzemolo

aglio

olio

sale

vino bianco q.b.

Procedimento:

Circa un’ora prima di cucinare le vongoline, riempire una bacinella di acqua tiepida e immergervi le vongole e lasciarle in “ammollo” appunto per circa un’ora.

Passato questo tempo, mettete abbondante acqua per la pasta a bollire.

Prendete una padella e versateci dell’olio extra vergine d’oliva, uno spicchio d’aglio tagliato in due, privato del cuore  e schiacciato e lasciatelo imbiondire nell’olio caldo. Togliete lo spicchio d’aglio e a questo punto versatevi le vongole scolate , cuocete per qualche minuto a fuoco alto dopo di ché abbassate, sfumate le vongole con del vino bianco, coprite con un coperchio e fate cuocere finché le vongole non si saranno aperte del tutto. A cottura ultimata, spegnete il fuoco e buttate la pasta dopo aver salato l’acqua.

Gli spaghetti sono i più gustosi con questo sughetto.. potete comunque preparare il piatto con qualunque pasta vogliate, ovviamente.

Fate cuocere gli spaghetti un minuto in meno del tempo indicato sulla confezione, scolate e versateli nella padella con le vongole. Ultimate la cottura saltando la pasta insieme al sughetto e  ad una spruzzata di prezzemolo tritato.

A piacere una spruzzatina di peperoncino piccante…

Impiattate e gustate !!! Insieme ad un buon calice di vino bianco… buona cena d’estate a tutti !!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...