La prova del jeans !

Bloggers siate sinceri.. chi di voi durante le vacanze non si concede sgarri tra aperitivi, pizzette, pasta a volontà, il dessert dopo una bella cena in riva al mare o un bicchiere di vino in più e quant’altro ?!!?

Ecco, c.v.d. , ovvero, come volevasi dimostrare siamo tutti sulla stessa barca e tutti abbiamo in mente il solo pensiero “Da lunedì, si ricomincia.. la dieta !”

Uffi,che barba..

Poi, non per tutti vale il tornare a casa dopo le vacanze con qualche kiletto in più ( è gonfiore suvvia… qualche giorno facendo i bravi e passa tutto !! ^.^ ) .

Conosco infatti persone che non sanno nemmeno cosa voglia dire essere a dieta !! Mangiano liberamente quel che gli va e, solo loro sanno come fanno, non prendono nemmeno un etto !! Io ovviamente, non appartengo alla categoria, dato che mi basta un “bis” di primi un giorno, che tac !.. ecco che l’ago della bilancia sale immediatamente.. ooook… vaaaaa bene….

Scusatemi la retorica ma è evidente che allora, sia tutto un “fatto di costituzione” … e l’invidia ?!!?!?!

Sarò comunque sincera, quest’anno sono stata brava se posso dirlo.. come tutti abbiamo dei punti di riferimento, se non l’antipatica (ma sicurissima!) bilancia, io “bilancio” i miei sgarri con il mitico paio di jeans che quando faccio la brava, mi calza a pennello… ^.^

Di solito, per evitare traumi al sol pensiero di salire appunto sulla bilancia e vedere una cifra che proprio non mi rallegra, faccio la “prova del jeans” .. appena stirato !!!!!!

Se il jeans, sale e la cerniera si chiude senza problemi WIIIIIIIIIIIIII.. ho fatto la brava… se invece, a metà gamba, inizio a rotolarmi sul letto e tirare in dentro la pancia sudando le sette camicie.. bhè.. allora vuol dire che mi son concessa qualche sgarro di troppo.. e così, via di giornate di DEPURAZIONE ..

Quest’anno però, non chiedetemi come abbia fatto perchè giuro, non lo so come abbia fatto a resistere alla profumatissima focaccia al formaggio di Recco che quotidianamente ritrovavo sulla mia tavola insieme ad insalata, prosciutto e melone, insalata di riso ecc ecc…

Insomma, il jeans mi entra !! E di questo sono mooooolto felice.. !

Ora, le voglie tutto sommato ( pur non essendo incinta) ci sono sempre, però, tralasciando il fatto della linea, dei jeans eccetera, mi rendo conto quanto si stia bene quando, anche gli snack fuori pasto che tanto ci allettano, diventino nostri amici se si tratta di cibi buoni e genuini, resi gustosi, allo stesso modo di focacce, noccioline o succulenti piatti che vuoi per la loro bontà, vuoi per il loro peso che hanno su di noi, lasciano nel tempo.

E così, largo alla fantasia, e alla voglia di mangiare sano per stare proprio bene con se stessi.

Merenda ? Perfetto ! Che merenda sia allora !!

Lo dicono migliaia di dietologi, siti internet e riviste .. non c’è spezzafame migliore che della buona e sana frutta, magari accompagnata dallo yogurt.

Spiedini di frutta, una macedonia.. quel che meglio preferite..

Ultimamente mi esaltano moltissimo gli spiedini e così che vi propongo questa combinazione :

DSC_0592

SPIEDINI DI FRUTTA CON SALSINA ALLO YOGURT

1 banana

1 pesca

1 vaschetta di more

1 grappolo d’uva

1 vasetto di yogurt cremoso

Procedimento:

Sciacquare bene la frutta.

Tagliare la pesca a pezzetti, idem la banana.

Prendere degli spiedini e “infilzare” la frutta .. un pezzetto di pesca, un chicco d’uva, una mora e per finire una fettina di banana.

Ripetete quanto volete.

In una ciotolina mettete lo yogurt ( bianco o alla frutta come meglio preferite).

Voilà, la vostra “merenda” è pronta !!

In alternativa, tagliate la frutta che più preferite e mettetela tutta insieme in una ciotolina, aggiungendo del succo di limone e un cucchiaino di zucchero ( se la volete dolce dolce!).

Un pò di yogurt sopra e via, nessun senso di colpa e pancina piena fino all’aperitivo… ops.. !!… volevo dire…

..fino a sera !!!!

frutta

Baci grandi !!!

Annunci

3 thoughts on “La prova del jeans !

    • Esatto Ale!! 😊
      Tutta salute.. alla facciazza di spritz e patatine…!!!
      …adesso..come dire..non esageriamo con i confronti.. Uno spritz.. Al sabato sera.. Ce lo possiamo permettere,no?!

      Tanto la dieta la iniziamo lunedí!!! Hihihi!!!
      Ciaoooooo!!!!

  1. Devo ammettere che è molto appetitoso, ma temo che io continuerò a mangiare la frutta plain, semplicemente lavata e, se serve, sbucciata. Unica concessione, in estate, le pesche al vino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...