Healthy Food !!

Tra i tanti interessi che hanno a che fare col cibo, ho anche quello di collezionare le deliziose riviste di cucina dove fare il pieno di idee gustose e sfizi da portare sulla mia tavola.

La fortuna di avere poi amici che viaggiano molto, ha fatto si che, quando qualche anno fa, un mio collega di lavoro, andava per le vacanze in America, alla domanda ” Manu, cosa vorresti ti portassi ?” io risposi “Una rivista che ti ispira dalla foto in copertina di ricette !”. Onesto come regalo, non trovate ?

E così, parola mantenuta, al suo rientro in patria (ed in ufficio!), eccolo consegnarmi una copia di “Clean Eating – Improving your life one meal at time” .

Wow !! Che meraviglia !!! Ed io che pensavo che gli americani fossero solo un hamburger e patatine fritte con cheddar e bacon on top !

Ho dovuto ricredermi gente ! Altro che pranzi e cene solo ed esclusivamente a base di “junk food” .. Questa è una specie di rivista salutare, appartenente alla categoria del cosidetto “healthy food ” ( cibo salutare ) .

Quante ricette e quanti colori nei piatti che propongono !!

Per mia fortuna, ho studiato inglese al liceo linguistico che ho frequentato da “pischella” .. poi ero innamorata dei “Take That” (..avevo 14 anni.. passatemela suvvia !) così interpretare le ricette non è stato poi tanto difficile. La difficoltà maggiore è stata invece trasformare le unità di misura americane ( cup, tablespoon, oz, lb ) in quelle italiane .

Ma anche qui, grazie al cielo, è bastato digitare sul web “tabella conversione unità di misure americane in cucina” che in un lampo, ho risolto i miei problemi.

Bene, di tutte le ricette presenti nella rivista, la foto strepitosa di quella della copertina, raffigurante una (all’apparenza) semplice crostata con della crema al cioccolato, è quella che fin dal principio ha attirato la mia attenzione .

Vediamo.. dice ricetta a pag. 47.. scorro velocemente.. eccola ! La “cover” recipe.. ehi, aspetta un attimo.. ma.. non è una semplice crostata con crema al cioccolato.. questa è una “Chocolate Banana Freezer Pie” .. ovvero.. una torta fredda al cioccolato e banane !!!! Ancora più slurp !!!

Leggo velocemente (si fa per dire !) gli ingredienti e.. mannaggia.. gli americani ne sanno sempre una in più del diavolo.. (forse anche gli italiani tranne me! ;P ) .

Ci credete che pur essendo si una torta con il cioccolato, è terribilmente salutare e non contiene ne’ zucchero, ne’ farina e nemmeno uova ??? Certo, la base un pò di sostanza la dà, ma per il resto.. è-da-mangiare-tutta !!!

Basta, è deciso.. la devo provare !!!

E provatela anche voi, non ve ne pentirete !!

Ingredienti :

Per il ripieno :

3 banane sbucciate e tagliate a pezzettini

20 gr di cacao in polvere amaro

190 ml di latte di cocco

1 bustina di vanillina

2 cucchiaini di nocciole tostate e tritate grossolanamente

4 quadratini di cioccolato fondente al 70% (o più) affettato a scaglie

Per la crostata : (simile ad una base per cheesecake)

180 gr di burro sciolto a bagnomaria

300 gr di biscotti secchi

Procedimento :

Prepariamo prima la base per la nostra torta.

In un mixer tritiamo finchè non saranno sbriciolati perfettamente i nostri biscotti.

Li versiamo in una bacinella e aggiugiamo il burro fuso.

Mescoliamo bene il tutto.

Prendiamo una tortiera di 22 cm circa, la rivestiamo(almeno il fondo nel caso non riuscite a rivestire anche i lati) con della carta forno e versiamo la nostra base livellandola con il dorso di un cucchiaio in modo uniforme.

Mi raccomando, premete bene così che venga infine una bella base solida !

Mettiamo da parte la tortiera in frigorifero e intanto, procediamo con il ripieno.

Nel mixer, mettiamo le banane tagliate a pezzetti, il latte di cocco, il cacao in polvere, la vanillina,  e frulliamo fin quando non avremo ottenuto una crema.

Ripetete qualora nella crema, ci fossero pezzettini di banana.

Quando il composto sarà uniforme e senza grumi, prendiamo nuovamente la nostra tortiera e la riempiamo con la crema ottenuta.

Ora, fate spazio nel freezer, avvolgetela nella pellicola trasparente e tenetela non meno di 4 ore prima di servirla ( una notte intera sarebbe perfetto, ma già 4 ore sono sufficienti).

Passata un’ora dal congelamento iniziale, tiratela fuori ( la crema si sarà leggermente indurita) e decoratela con le nocciole tostate e tritate e le scagliette di cioccolato.

Riponetela in freezer e aspettate di gustare il risultato !!

DSC_0542

Si, ecco. Forse, proprio come me, anche voi vi starete chiedendo come farà ad essere dolce se non abbiamo aggiunto la benché minima quantità di zucchero.

Chi sa rispondere ?!?! 😀

Non ci va zucchero, e anche per questo è veramente un dolce sano, perchè la dolcezza della torta, sarà data dalle banane stesse.. eeeeh già !!!

Ps. Gli americani lo sappiamo che son fissati anche con il conteggio di calorie ecc.. bene, vi riporto anche quanto “pesa” una porzione di questa torta:

Una porzione ( equivalente ad 1/8 di torta) : calorie 237 Carboidrati 35 gr (di cui zuccheri 10 gr) Grassi 9 gr (di cui saturi 3 gr , monoinsaturi 3 gr, polinsaturi 1,5 gr) Proteine  6 gr Fibre  6 gr

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...