Pasta guanciale, radicchio e zola

Amici amiche eccomi !!

Come state? Come va ? Che fate ? D’annate ? Che combinate ?!!?

Io come potete ben vedere ultimamente mi sento come un miraggio in lontananza !!

Riesco difatti a dedicare pochissimo tempo al blog e così a nuove ricette da proporvi !! Questo ovviamente non vuol dire che non mangio più.. (seeeee’ magari…sarei un’acciughina bella e buona.. #sognarenoncostanulla ).

Il tempo che manca è proprio quello da dedicare ai miei racconti, alle mie storielle nonché, ovviamente alle mie foto che mostrino le buone pappe che vi svelo ! ^.^

Però prometto che tornerò più attiva che mai !! Ci daremo all’ingrasso nel vero senso della parola !! .. che sia una promessa o una minaccia questo sta a voi giudicarlo, quel che più ci tengo a dire è che le cose da dire non finiranno mai !! E siccome c’è sempre da imparare e condividere, impareremo e condivideremo ancora un saaaaacccoooo di ricette !!!!

A cominciare da questo primo piatto che ho provato a cucinare proprio qualche giorno fa e che ha avuto un grandissimo successo !!

Provatela anche voi, con questo tempaccio antipatico, potrebbe essere un’idea insolita per una cena del weekend !

Come sempre, semplice e veloce..

FUSILLI CON RADICCHIO, GUANCIALE E CREMA DI ZOLA

zola

Ingredienti per 4 persone :

380 gr fusilli ( o pasta a piacere)

1 spicchio d’aglio

1 cespo di radicchio

200 gr di guanciale (…ok dai..se il guanciale non lo trovate..la pancetta va bene uguale..solo per questa volta però ! 😉

200 gr di gorgonzola dolce

1/2 bicchiere di latte

parmigiano reggiano o pecorino

olio 2 cucchiai

pepe nero q.b. ( a piacere)

Procedimento:

Mettete a bollire abbondante acqua che salerete quando sta per bollire.

In una padella antiaderente mettete a rosolare il guanciale tagliato a cubetti insieme allo spicchio d’aglio privato del cuore e schiacciato.

Fate rosolare qualche minuto finché il guanciale non inizia a diventare croccantino.

A questo punto unite il radicchio che avrete precedentemente lavato e asciugato nonché tagliato a striscioline sottili sottili.

Aggiungete l’olio e continuate la cottura a fuoco basso con il coperchio per qualche minuto.

In un’altra padella fate sciogliere il gorgonzola che avrete tagliato a pezzettoni insieme al latte stando attenti a non cuocerlo troppo, altrimenti lo zola si brucerà.

Buttate la pasta e cuocete per il tempo indicato sulla confezione.

A cottura ultimata scolate la pasta e versatela nella padella insieme al guanciale ed il radicchio.

Con l’aiuto di un colino, versate il gorgonzola nella padella insieme alla pasta ( in questo modo eviterete di incorporare anche i pezzettoni verdi dello zola – a tanti possono non piacere .

Aggiungete del pecorino o parmigiano reggiano, un pizzico di pepe nero e servite immediatamente !!

Con un bel bicchiere di vino rosso.. successo assicurato !!!!

zola

Annunci

One thought on “Pasta guanciale, radicchio e zola

  1. Facile e velocissima ricetta!
    Ne cercavo propria una da sperimentare nel minor tempo possibile, quindi…grazie mille!!!
    La proverò e ti farò sapere. 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...