E’ Primavera.. tempo di picnic !!

Dai,ormai lo possiamo dire..al 21 marzo mancano pochi giorni..ma ci siamo,la Primavera è FINALMENTE arrivata..anzi..oggi pare addirittura estate !!
Siiiiii amici!!! Come son contenta…alzarsi ed aprire le finestre e vedere il sole..l’avrò forse già detto una miriade di volte ma non posso che ripetere che io,son decisamente metereopatica!!!!!
L’umore mi cambia proprio da cosí a cosí!!!

Tempo di primavera, solitamente tempo di grandi pulizie.. in questo caso, almeno per ora, le pulizie possono attendere, tempo di rivedere un po’ le ricette di tutti i giorni !! L’ultimo mese è stato alquanto monotono in cucina, un sacco di cose da fare e poco, pochissimo tempo per stuzzicare con nuovi sapori l’appetito ed il palato ahimè.. solite verdurine, soliti petti di pollo, bistecche , torte e dessert.. devo ammettere che non sono stata molto in vena di cucinare..

Ma quel che mi piace di me, è anche questo.. il sapermi ripetere per giorni interi, settimane alle volte e poi così, all’improvviso sbizzarrirmi in quattro e quattr’otto mettendomi ai fornelli senza uno straccio di idea e preparare un super pranzetto diverso dal solito !

Ci sono anche quelle volte poi, in cui improvvisamente, senza avere colpi di genio degni di Einstein il neurone che mi gira in tempo, risfodera quel piatto che ti piaceva tanto e che, senza sapere perché , non cucini più da una vita !! E’ mai capitato anche a voi ??

Così il weekend appena passato, complice il bel tempo che ci sta accompagnando, ho preparato piatti da pic nic, piatti semplici, ma soprattutto colorati e un po’ “diversi” dal solito gustati alla grande e della serie ” Faccio il Bis!”.

Dico piatti da pic nic in quanto, qualora, aveste in mente di farne uno, potrebbe essere presenti nei vostri cestinetti.. in realtà non ho fatto nessun pic hic accipicchia… anzi.. in tutta sincerità.. sapete che in tutta la mia vita non ho mai fatto un picnic ?!?!

Eppure c’è da dire che sono praticamente nata in campagna, circondata dai verdi praticelli tipo Heidi.. posti per fare picnic ce ne sono a non finire.. a pensarci bene, com’è possibile che non ne abbia mai fatto uno ?!?!?!

Alt.. devo rimediare !! Al più presto !!!

L’idea di preparare tante cose buone da mangiare, organizzando con una simpatica combriccola di amici e ritrovarsi sotto fresche frasche bevendo, mangiando e ridendo come si vede nei film.. è esaltante !! Una bella pennica dopo aver riempito i panciotti, magari appoggiati al tronco del grande salice piangente, col venticello che ti coccola e un cappello di paglia che ti copre il viso… ciaaaaooooo… che immagine…. da bolla alla bocca talmente può risultare rilassante !!!!

Basta è deciso.. prossimo weekend si va di picnic !! Chi viene con me ?!?!?

Cosa portare ?

Ecco cosa proporrei :

PENNE RIGATE CON CIPOLLA ROSSA E POMODORINI-INI-INI

DSC_0635Ingredienti x 4 :

320 gr penne rigate

1 cipolla rossa tagliate a fettine 

200 gr pomodorini croccanti

olio extra vergine

sale

pepe q.b.

Procedimento : 

Mettere a bollire abbondante acqua salata, a parte tagliare a fettine la cipolla rossa, i pomodorini tagliarli in 4, mettere tutto insieme e condire il tutto con abbondante olio extra vergine di ottima qualità, regolando di sale ( e pepe chi volesse).

Cuocere la pasta per il tempo indicato, scolare al dente, riporre la pasta in una padella, accendere il fuoco, versare il condimento con cipolle e pomodorini, ripassare qualche minuto in padella e voilà.. il piatto è pronto da essere gustato sia caldo che freddo !!

Altra ideuzza sfiziosa e decisamente diversa dal solito.. si tratta di un’insalata.. che si mangi all’inizio o alla fine di un pasto sinceramente non saprei.. so solo che l’ho scovata in una rivista di cucina americana.. una di quelle riviste dove propongono “Healthy Food” .. cibo salutare.. gli ingredienti son decisamente buoni.. che sia una ricetta un po’ fuori dal normale, proprio da Americani insomma, ce l’ha tutta !! Provatela ( magari prima di proporla a degli ospiti, fatela per voi.. 🙂

E’ bella e colorata ed i sapori, tutto sommato, si mischiano tuttavia bene tra loro..

INSALATA DI POMPELMO ROSA, CIPOLLA ROSSA, MENTA E MIELE

DSC_0597

Ingredienti per 6 :

4 pompelmi rosa sbucciati e tagliati a fette

1 piccola cipolla rossa tagliata a fettine sottili

3 mazzetti di foglioline di menta fresca lavate e asciugate

2 cucchiai di succo d’arancia

2 cucchiai di olio

miele millefiori

2 manciate di chicchi di melograno ( io non l’ho trovato.. ho sostituito con del ribes !)

Procedimento :

In una terrina, o in un piatto di portata, mettele le fette di pompelmo sbucciate e private di eventuali semi, aggiungete le fettine di cipolla rossa, foglioline di menta fresca, il succo d’arancia, l’olio e il miele nella quantità desiderata.

Infine, guarnite con i chicchi di melograno.

Ultima,ma solo per oggi, ricetta per concludere questo pranzetto da picnic..

CROSTATA AL MASCARPONE CON PRUGNE, AMARETTI E VANIGLIA

DSC_0651

Ingredienti :

1 dose di pasta frolla (80 gr zucchero – 1 uovo – 1 tuorlo – 300 gr farina – 80 gr zucchero – la scorza di un limone grattugiata – 130 gr burro morbido – 1 cucchiaino di lievito vanigliato)

5 prugne rosse tagliate a fette e private del nocciolo

4 cucchiai di zucchero di canna

1 aroma vaniglia

2 manciate di amaretti sbriciolati

1 cucchiaino di cannella in polvere

250 gr mascarpone

2 1/2 cucchiai di zucchero a velo

il succo di 2 arance rosse

2 cucchiai di mandorle tostate

Procedimento:

Preparate la dose per la pasta frolla ( in un mixer mettete la scorza grattuggiata del limone insieme allo zucchero e tritate , poi aggiungete farina, burro morbido, uova e lievito e mescolate nuovamente il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo . Pellicola trasparente e riporre in frigo per circa 15 minuti ).

Accendete il forno a 200 gradi, rivestite una teglia per la crostata con della carta forno o in alternativa imburratela ed infarinatela.

Stendete la pasta frolla e ricoprite la teglia.

Ricopritela con carta forno e cuocetela coprendola con dei fagioli per circa 15 minuti.

Togliete i fagioli, la carta forno e abbassate il forno a 190 gradi.

Cuocete ancora la frolla per 5 minuti.

Togliete dal forno e lasciate raffreddare.

In una teglia mettete le prugne tagliate a fettine, cospargete lo zucchero di canna, l’aroma di vaniglia, gli amaretti sbriciolati, il cucchiaino di cannella in polvere ed infine il succo d’arancia e infornate per 30 minuti.

Lavorate intanto il mascarpone con lo zucchero a velo.

Quando la frolla si sarà raffreddata e le prugne avranno finito la loro cottura e saranno tiepide, versate la crema di mascarpone nella frolla, adagiate le fettine di prugne.

Il succo che sarà avanzato dalla teglia delle prugne, restringetelo un po’ sul fuoco ed infine versatelo sulla vostra crostata.

Guarnite con delle mandorle tostate a scaglie .

Zucchero a velo a piacere.

E la bontà ?!?!

Tanta buona pappa a tutti voi !!!

Annunci

4 thoughts on “E’ Primavera.. tempo di picnic !!

    • Ciao Giulia!!
      Per carità..mi piace anche l’inverno,le sue giornate cupe e freddolose..hanno un loro fascino..ma quando inizia la bella stagione…oh sole miooooo!!! Che gioia!!!! 🙂
      La crostata provala..ne andrai ghiotta!!! Parola di giovane (!) scout!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...