Tortine crema e fragole fatte con Amore. <3

Io sono un danno ! Un disastro !! AAAAAAAhhhh…. combinaguai dovrebbero chiamarmi… magari qualcuno già mi chiama così e non lo so.. bhè.. poco importa perché da oggi in poi ESIGO di essere chiamata così!

Per chi si fosse perso qualche pezzo, raccontavo l’altro giorno che ho passato l’intero weekend in casa causa influenza e così, ho passato praticamente tutte le 48 ore a sfogliare libri di ricette o guardare programmi culinari in tv. Bene. Risultato ? Mille idee di nuovi piatti da provare , gustare e condividere amici.

Oggi che sono ormai in via di guarigione, ho deciso di iniziare col provarne uno.. anzi due.. mmmh.. mi sa tre.. cioè nel senso.. è un unico piatto ma alla fine, per metterci del mio, ho usato tre pezzi di tre diverse ricette presa così, dal mio “creative sense” (sarà inglese ? mah…).

Il risultato mmh.. non è proprio come l’avessi immaginato ma dai, a detta anche di chi mi ha fatto da giudice, la tortina è buona nel suo insieme.. da sistemare un po’ l’impiattamento forse ma comunque la posso proporre ecco… 😀

Io l’ho pensata per  San Valentino, visto che lo sapete, per me, ogni scusa è buona x cucinare…, ma comunque , San Valentino o non, è una ricetta dolce pensata per qualunque momento quindi.. eccola !

Iniziata come una Millefoglie con crema, frutti di bosco e meringhe, l’ho poi trasformata in

“Mini cake di pasta biscotto, guarnite con della crema di panna e uova con fragole e granella di meringhe” .

Booooooontà !!!

Ho pensato di sostituire la sfoglia con della pasta biscotto perché mi è tornata in mente quella che avevo fatto per una web tv dove avevo preparato diverse merendine “famose” negli anni ’80, Unconventional 30 . Mesi fa era stata una scoperta super la pasta biscotto.. ho voluto rifarla !!

Poi fragole e non frutti di bosco. Adoro le fragole, le ho trovate belle. Tac. Morte loro. -.-

Infine per la crema.. mi è venuta in  aiuto Benedetta (Parodi :)) , ho cambiato un po’ le dosi, le sue erano decisamente abbondanti per le mie “mini” preparazioni.

Insomma, il risultato lo potete vedere con i vostri occhi.. io ci ho messo un po’ a preparare tutto, forse perché sono ancora un po’ rimba e lenta dopo l’influenza…

Stasera la faccio assaggiare al fidanza e se gli piacciono.. x San Valentino so già che preparare !! ^.^

INGREDIENTI:

Per la pasta biscotto :

3 albumi

90 gr zucchero a velo

3 tuorli

25 gr fecola di patate

40 gr farina 00

1 cucchiaino di lievito vanigliato

Per la crema:

3 tuorli

90 gr zucchero

30 gr maizena

350 ml panna fresca

25 gr burro

250 ml latte

scorza di 1/2 limone

Per decorare:

Fragole

Meringhe bianche

 

Montate con le fruste elettriche 3 albumi (tenete da parte i tuorli) aggiungendo poco a poco, mentre montate, 90 g di zucchero. Otterrete una specie di meringa molto solida. Aggiungete i 3 tuorli e montate per pochi secondi per amalgamare. Gli albumi non si smonteranno.

A parte pesate 25 g di fecola e 40 g di farina 00, quindi aggiungetele al composto d’uovo setacciandole e mescolando dal basso verso l’alto senza smontare. Aggiungere il lievito e mescolare.

Foderate con carta da forno una placca capiente. Imburrate la carta e versate l’impasto, quindi distribuitelo uniformemente con una spatola a gomito cercando di formare un rettangolo il più possibile regolare e dello spessore di un cm scarso.

Infornate a 200° per 10-15 minuti (in superficie sarà appena dorato). Sfornate e fate raffreddare.

Intanto preparate la crema.

In un pentolino versate il latte con la scorza del limone e portate a bollore.

In una bacinella a parte, sbattete i tuorli d’uovo prima con lo zucchero, poi aggiungendo la maizena.

Fate raffreddare un po’ il latte dopodichè, togliete la scorza del limone e aggiungetelo alla crema di uova. Mescolate e versate il tutto in un pentolino. mettete sul fuoco e fate raddensare.

A parte montate la panna fresca ( che sia ben fredda sennò non monta!).

Una volta che la crema sarà abbastanza densa, spegnete il fuoco, aggiungete 25 gr di burro, mescolate e fate raffreddare.

Tagliate le fragole, dopo averle lavate sotto abbondante acqua, in pezzettini piccoli piccoli e mettetele da parte.

Ora che la crema sarà raffreddata, aggiungete la panna un po’ per volta, mescolando dal basso verso l’alto.

Fate riposare la crema ottenuta in frigo per circa 20 minuti.

Intanto, ritagliate la pasta biscotto nella forma che più preferite ( io ho usato un compassata rotondo).

Ricaverete circa 6 dischetti ( 6 quadrati o altra forma).

Tagliate in 2 ogni dischetto.

Prendete ora la crema e mettetela, per aiutarvi, in una sac-a-poche , e farcite ogni base.

Un po’ di fragole al centro della tortina.

Coprite con l’altra metà del dischetto e con l’aiuto di una spatola, ricoprite tutta la tortina

 con altra crema, tutto intorno anche ai bordi.

Qualche fragolina al centro e sbriciolate intorno le meringhe .

Riponete in frigo un paio d’ore e poi… servire !!!

Che ne pensate ?!?!!?

Forse era meglio qualcosa con il cioccolato ??….mmmmh….

Vabhè…vorrà dire che domani ne faccio un’altra !!

Intanto baci grandi a tutti voi !!!!

Annunci

2 thoughts on “Tortine crema e fragole fatte con Amore. <3

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...