Torta cioccolatosa degna di FOOD PORN

 

chocolatepie Era li da un po’, erano mesi che mi dicevo ” Devo provarla! Devo provarla!” ma ho sempre rimandato.

Il motivo principale ?

Questa torta è una vera BOMBA CALORICA !!!

Una di quelle torte che soltanto mentre la prepari, già metti su chili.

Si amici del blog, è la verità.

In effetti, mi vergogno anche un po’ a dirvi cosa c’è dentro questo dolce.. mamma mia.. leggendo gli ingredienti della ricetta trovata mesi fa in un sito internet (americano!!.. perché diciamolo.. come sanno fare loro le “schifezze” , non li supera nessuno!), pensavo si alla libidine della torta in sé, ma al tempo stesso, pensavo anche “Chissà quanta sarà stucchevole tutta questa dolcezza!”.

E invece, AHIME’, mi son dovuta ricredere perché sebbene sia fatta prettamente da ingredienti da vero cibo “junk” , una vera ricetta ricetta degna di “food porn”.. ragazzi.. va giù che è una meraviglia !

Se poi l’accompagni con un po’ di cioccolata calda buttata su, della panna o una pallina di gelato alla vaniglia.. ao’ .. e che ve lo dico a fare ???

Che dite.. la volete la ricetta ?

Dai ok, ve la giro.

Vi avverto però.. gli ingredienti devono essere quelli altrimenti il sapore cambia.

Provatela. Provatela e provatela.

Poi vi mettete a dieta ma prima o poi : provatela !

caramelchocolatepie

INGREDIENTI:

1 confezione intera di biscotti OREO (all’incirca 36 biscotti)

250 gr burro sciolto a bagnomaria

200 gr circa di zucchero di canna ridotto al velo

250 ml panna liquida fresca

1 confezione di gocciole DARK (in alternativa i Chocolate Dark Chip Cookies – i biscotti americani)

PROCEDIMENTO:

Tritate in un mixer i biscotti OREO.

Trasferiteli in una bacinella e aggiungete metà del burro fuso.

Prendete una teglia delle dimensioni di 22 cm, copritela con carta forno ( il fondo) e distribuite il composto formando la base della torta, aiutandovi con un cucchiaio. Pigiate bene in modo che risulti tutto molto compatto. ( un po’ come fare la base per una cheesecake).

Mettete la teglia in freezer per circa 10 minuti.

Intanto in un pentolino, mescolate lo zucchero di canna che avrete ridotto a velo insieme al resto del burro fuso.

Accendete basso il fuoco e fate sciogliere lo zucchero. Mescolate ripetutamente fino a quando inizierete a vedere che il composto sobbolle.

Continuate a mescolare per circa 1 minuto.

Spegnete il fuoco e aggiungete ora circa 75 ml di panna ( 1/4 della confezione).

Mescolate bene ed avrete ottenuto il caramello.

Prendete la teglia dal freezer e versate il caramello sulla base di biscotti.

Riponete nuovamente in freezer per almeno 30 minuti.

Prendete le gocciole dark e spezzettatele in una bacinella.

Mettete la panna avanzata in un pentolino e portate a bollore.

Versatela bollente sui biscotti, mescolate per uniformare il tutto e lasciate che i biscotti si sciolgano fino a formare un composto di cioccolato.

Trascorsi i 30 minuti, riprendete la teglia e versate sopra il caramello il composto di cioccolato di biscotti.

Riponete in frigo per almeno un paio d’ore.

Al momento di servire, spolverate dello zucchero a velo a piacere.

La ricetta consiglia di dare anche una spolverata di sale kosher, dice che questo tipo di sale esalti il sapore del cioccolato.

Il sale kosher non ce l’ho quindi non l’ho messo.

Me lo procuro per la prossima volta. 🙂

Ragazzi, è pazzesca questa torta !

Abbastanza rapida da fare, se non si calcolano i tempi di attesa fra uno strato e l’altro.

Ma soprattutto se siete amanti del dolce.. non potete non provarla.

Punto.

San Valentino potrebbe essere una buonissima occasione per provarla, i modi per smaltire poi si trovano no ?

Ops….. ^.^

Annunci

3 thoughts on “Torta cioccolatosa degna di FOOD PORN

    • Credimi…era il mio stesso pensiero!!!
      Tant’è che mi ero tirata giu la ricetta ma xchè ero rimasta colpita soprattutto dalla foto che era una meraviglia…
      Poi l ho fatta ieri…temevo il “gnoccume” vero… È buona! Come scrivo nell’articolo..devono piacerti i dolci,ovvio,ma davvero..è buona.
      Ne mangi una fetta,ma la mangi. Giuro!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...